Sardegna

0
283
views
Sardegna mare

Una terra come poche, che ancora oggi mostra i segni del passaggio di antiche civiltà. La Sardegna, la seconda isola per dimensioni del Bel Paese, vi porterà alla scoperta di un immenso patrimonio archeologico: è una regione dal forte passato, i cui usi e costumi sono ormai passati alla storia, come dimostrano i prodotti artigianali tipici della cultura sarda ormai sparsi e importati in tutto il mondo.

Un viaggio in Sardegna è un viaggio indietro nel tempo, specie se la vostra vacanza coincide con una delle manifestazioni religiose o delle feste patronali di questa terra: per il turista visitare la Sardegna in concomitanza con uno dei questi momenti è davvero raccomandato, rappresenta il modo migliore per calarsi nel clima del posto, all’interno di un mondo variopinto fatto di sapori tipici e tanta cultura.

la maddalenaL’isola è famosa per le sue belle spiagge e per le sue calette caratterizzate da acque color smeraldo, ma non solo: a rendere così popolare e apprezzata questa meta ci pensano anche i resti archeologici nuragici. Le nuraghe (che sono costruzioni megalitiche di forma conica) rappresentano il tratto più caratteristico dell’isola sarda. Le zone più turistiche dell’isola sono la Costa Smeralda e il Gennargentu. Anche da vedere è sicuramente l’Arcipelago della Maddalena con le cosiddette “sette sorelle”, cioè le isole principali dell’arcipelago. I visitatori potranno navigare lungo le coste del Parco Nazionale della Maddalena con i suoi fondali ricchi di vita per gli amanti delle immersioni.

La Sardegna è il luogo ideale per tutti coloro che vogliono vivere la vita all’aria aperta, è un paradiso naturale per chi ama passeggiare, godere il mare e ammirare le bellezze naturalistiche (come le grotte). E se queste cose vi piacciano, beh, la Sardegna è il posto che fa per voi.